• Mondo
  • domenica 17 Luglio 2011

L’eruzione del Lokon

Le foto del vulcano indonesiano che non smette di lanciare fuoco e detriti

Il vulcano indonesiano Lokon continua a eruttare: oggi la colonna di detriti e ceneri che si è alzata dal suo cratere ha raggiunto i 3500 metri. «Abbiamo allertato gli aeroporti, ma finora i voli non sono stati interrotti», hanno informato dal governo indonesiano «non sappiamo dire quando l’eruzione comincerà a diminuire».

Il Lokon è alto 1580 metri ed è uno dei vulcani più attivi dell’Indonesia. Si trova nell’isola Sulawesi, a nord dell’arcipelago indonesiano. Nel 1991 un turista giapponese rimase ucciso durante una delle sue eruzioni. Oltre 5.200 persone sono già state evacuate dall’inizio delle eruzioni di giovedì. L’Indonesia ha molti vulcani attivi, tra cui il Merapi che l’anno scorso uccise oltre 350 persone durante una serie di violente eruzioni.