L’ex designatore Bergamo e i dirigenti dell’Inter

La scorsa settimana la procura federale della FIGC ha archiviato la pratica aperta contro l’Inter in seguito alle intercettazioni emerse un anno fa tra le carte del processo penale in corso a Napoli. Tutti gli imputati sono stati assolti per il decorrere della prescrizione mentre l’allora presidente dell’Inter Giacinto Facchetti, è stato ritenuto colpevole di illecito sportivo. Palo Bergamo è una delle due persone che aveva il compito di designare gli arbitri durante la stagione 2005-2006, e ha commentato così i ripetuti contatti avuti con l’Inter.

«Dal primo giorno ho sempre sottolineato che avevo rapporti con tutti i dirigenti».

Bergamo ha anche aggiunto:

«Dal primo giorno ho sempre sottolineato che avevo rapporti con tutti i dirigenti».