Le prime pagine di oggi

Ogni giornale sceglie cosa enfatizzare tra le cose che il PresdelCons ha detto ieri

Le dichiarazioni di Berlusconi occupano la maggioranza dei titoli di prima pagina sui giornali italiani, e può essere interessante notare chi si mantiene sul generico (“Berlusconi attacca”), chi enfatizza la frase sui “candidati deboli” e chi quella sugli elettori di centrosinistra “senza cervello”. Ci sono anche eccezioni, comunque: Libero, per dire, ritorna al vecchio classico del titolo di apertura contro Fini; Liberazione apre con la campagna di Greenpeace sull’energia nucleare; il Tempo con le ipotetiche ripercussioni della traballante situazione economica in Grecia; Avvenire con gli impegni di Obama e Cameron per il Medioriente e il Nord Africa.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali