• Italia
  • venerdì 18 febbraio 2011

Le isole di Li Galli in vendita

L'arcipelago al largo di Positano fu di Rudolf Nureyev e ospita una villa ristrutturata da Le Corbusier

Le isole di Li Galli, che si trovano al largo della costa amalfitana, e la villa di Positano un tempo appartenuta al regista Franco Zeffirelli sono in vendita per 195 milioni di euro, racconta il Wall Street Journal. L’attuale proprietario è l’albergatore italiano Giovanni Russo che, arrivato a 70 anni, ha fatto sapere di volerle vendere per «passare il resto della sua vita a viaggiare».

L’arcipelago, che la mitologia greca voleva abitato da sirene, è composto da tre isole e per 26 anni era stato di proprietà del ballerino russo Rudolf Nureyev. Nell’isola più grande – Gallo Lungo – ci sono tre ville (una delle quali ricostruita da Le Corbusier) e una torre di pietra, per un totale di 13 posti letto. Sono presenti un eliporto, una rimessa per le barche, due barche da 9 metri e tre piscine.

Russo ha acquistato la villa da Zeffirelli nel 2007 e l’ha trasformata in un hotel di lusso. Comprende tre edifici collegati tra loro per una superficie totale di circa 3.000 metri quadrati, con 19 suite, due piscine e un eliporto. Le isole e la villa dovranno essere acquistati insieme.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.