I video di YouTube ora si possono montare online

Il portale offre un nuovo servizio per fare il montaggio dei video e cambiare la loro colonna sonora

Modificare e personalizzare i video al computer non è la cosa più facile di questo mondo se non si hanno le giuste conoscenze informatiche. I programmi per il video editing sono in genere costosi, richiedono computer potenti e molto tempo per elaborare i dati. Questo ostacolo impedisce spesso agli utenti meno esperti di cimentarsi con la creazione dei filmati e con la loro condivisione su YouTube. Per incentivare l’utilizzo del loro portale – 20 ore di video caricate ogni minuto evidentemente non bastano, ingordi – i responsabili di YouTube hanno da poco sfoderato un nuovo servizio per modificare i filmati direttamente online.

La nuova funzionalità è al momento disponibile in TestTube, l’area dello spazio online utilizzata per sperimentare le soluzioni che saranno poi messe a disposizione di tutti gli utenti. Il sistema non richiede l’installazione di alcun programma sul proprio computer e consente di:

– unire più video da te caricati per fare un nuovo filmato di maggiore durata;

– modificare il momento di inizio e di fine del video;

– aggiungere una colonna sonora utilizzando la libreria AudioSwap che contiene decine di migliaia di canzoni;

– creare nuovi video senza la preoccupazione dei formati dei file e pubblicarli direttamente su YouTube con un solo click, senza la necessità di alcun upload.

Le varie sequenze video di una vacanza, per esempio, possono essere unite e modificate per creare un unico filmato da propinare via email e sui social network ai propri contatti e amici. La sezione dei brani musicali per creare la colonna sonora dei video comprende tutti i principali generi musicali.

Il sistema permette anche di accorciare i filmati, dicono quelli di YouTube sul loro blog:

Il servizio è perfetto per ritagliare i video e tenere i momenti che davvero di interessano. Mettiamo tu abbia caricato le immagini di un matrimonio: un evento meraviglioso, ma hai davvero bisogno di vedere tutti gli ospiti che arrivano? L’editor del video ti consente di rimuovere le sequenze che non vuoi vedere così da lasciare in evidenza il momento in cui dicono “Lo voglio”.

In realtà, la nuova funzione proposta da YouTube è estremamente essenziale e consente di apportare poche modifiche di base ai propri filmati. Al confronto, il programma gratuito di Microsoft Movie Maker sembra un software da professionisti, per non parlare di iMovie, il programma preinstallato sui Mac. Il nuovo sistema può comunque tornare utile se si deve montare al volo un video su un computer che non è il proprio o su un netbook in mobilità.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.