Riforme, Camera approva mozione di maggioranza. Bocciato Giachetti

Roma, 29 mag. (LaPresse) – L’Aula della Camera ha approvato la mozione di maggioranza per l’avvio delle riforme istituzionali presentata da Renato Brunetta, Roberto Speranza e Lorenzo Dellai, rispettivamente del Pdl, Pd e Scelta Civica. Hanno votato a favore 436 deputati. I no sono stati 134 e gli astenuti 8. Bocciata, come prevedibile, la mozione del democratico Roberto Giachetti. I no sono stati 415; 139 i sì e 9 gli astenuti. Nel pomeriggio il presidente del Consiglio, Enrico Letta, aveva invitato lo stesso Giachetti a ritirare la mozione, sottoscritta da 97 deputati.

Pubblicato il 29 maggio 2013
© Copyright LaPresse – Riproduzione riservata

Mostra commenti ( )