Industria cinematografica USA: un “annus horribilis” a causa della pirateria ? non proprio.

Sappiamo tutti che la pirateria su internet sta distruggendo l’industria cinematografica, proiettando il settore in una crisi nera che lascerà sul terreno eserciti di disoccupati.

Vale la pena di vedere cosa è successo nel 2012 appena concluso negli USA che sono avanti qualche anno rispetto a noi, gli effetti si sentono certamente prima là..; questi sono i dati del box office negli USA: Movie Box Office Results by Year, 1980-Present – Box Office Mojo.

Ho fatto qualche grafico…

2013-01-03_0938_incassi_al_botteghino

C’è da auspicare che la crisi continui così..

 

2013-01-03_0937_numero_di_produzioni

..agli addetti ed all’indotto interessa quante produzioni ci sono, è quello che li fa lavorare.

 

 

2013-01-03_0934_incassi_totali_del_film_di_maggior_successo

I blockbuster non sembrano distrutti dalla comparsa su internet dei film…

2013-01-03_0935_incassi_primo_weekend_film_di_maggior_successo

…contemporaneamente o prima del rilascio in sala.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.