Vecchi giapponesi fotografati

Il Giappone ha la più alta percentuale di cittadini anziani al mondo. Le cause del kōreika shakai, l’invecchiamento della popolazione, sono molteplici: bassi tassi di fertilità, alta aspettativa di vita, pochissima immigrazione regolare. Secondo una ricerca del 2014 una persona su quattro ha più di 65 anni, mentre altre stime sostengono che nel 2060 gli ultrasessantacinquenni saranno il 40% degli abitanti dell’isola e la popolazione nel suo complesso diminuirà di 1/3. Il Giappone però nella percezione occidentale è anche il Paese della modernità, dove il futuro si manifesta prima che altrove, oltre che la terra delle piccole e grandi follie collettive, degli otaku e del sushi, e di tutti gli altri stereotipi che ci vengono in mente. Ma come vivono tutti questi anziani in Giappone? In un inestricabile mix di passato, presente e futuro, come raccontano le immagini del fotografo Pascal Meunier, all’interno della serie Japan: land of the setting sun.