Il dizionario dei segni invisibili – G

Il dizionario di Emiliano Ponzi – artista e illustratore – è tutto quello che non si vede dietro le immagini che disegna: il suo mondo, i suoi pensieri, le cose che gli hanno fatto scegliere quello che ha scelto. Ogni settimana uscirà un articolo dedicato a una lettera dell’alfabeto: questa è la quinta puntata dedicata alla G, qui ci sono quelle precedenti.

Bocconi Finale tav 10-2

Growing talent realizzata per “Una sfida possibile”, campagna Università Bocconi 2015

G di “Gestazione”
Nove mesi… il tempo per portare a termine il prodotto della fecondazione. Un tempo che si sente crescere dall’interno, uno spazio nuovo, un’idea che prende forma e una forma di liberazione al giusto momento.
Gestazione è attesa gravida di senso, è certezza di natalità rimandata. È qualcosa da proteggere e far sviluppare, un progetto a cui si pensa ogni giorno e a lungo termine: tenere la mano sulla pancia e scendere le scale con attenzione, immaginare un volto, il primo giorno di scuola, una piccola parte di noi che va lasciata andare. Produrre bei disegni quotidianamente, seguire i contorni dei colori con cura e immaginare musei, biennali e guadagnare l’appellativo di maestro.
È contenuto che prende senso grazie al contenitore, è un pieno del nostro interno e sarà manifesto poi. L’invisibile che c’è. Un’idea da toccare, qualcosa di concreto, eredità tangibile. Che sia di carne o di successi poco importa. Un’orma del nostro passaggio.