Il palmarès dei busti di Frankenstein

P1010304

Ogni giorno Federico Bernocchi tiene un programma su Radio Rai2 che si chiama Canicola. È tipo il più bel programma del mondo dopo Radio TSO e prima di Acapulco. Solo che Radio TSO non lo fanno più. E Acapulco lo stiamo aspettando un po’ tutti. A parte Dispenser. E aggiungo Condor per campanilismo. Insomma, lui Federico Bernocchi allora fa Canicola. Per il programma faccio un disegno brutto al giorno. Brutto che fa provincia. Ci provo almeno. Un mashuppone di alcuni argomenti toccati dalla puntata. Perché? Boh. Perché chi non farebbe dei disegni per la radio? Quindi dicevo, ogni giorno, da mezzogiorno all’una e mezza come dei veri califfi ascoltate Canicola oppure scaricatevi il podcast (che contiene il disegno del giorno che potete trovare anche qui grandissimo) E qui troverete fino a Settembre un disegno al giorno con il testo che ricevo dei temi della puntata da Bernocchi. Vi siete mai sentiti più felici? Ecco. Felicizzatevi.

Dannazione, ma ieri era il compleanno di Michelle Williams e non abbiamo detto nulla! Recuperiamo oggi. Michelle Williams era quella ragazza bionda incapace che abbiamo cominciato a conoscere e ad amare in Dawson’s Creek e che poi è diventato quell’attrice biuonda, bellissima e brava che oggi conosciamo. Sai che ancora oggi quando sento la sigla di Dawson’s Creek penso a… “annowuonnavuei!”. Cioè quella parte iniziale cantata della sigla che mettevano sempre anche negli spot televisivi… Oggi ci viene a trovare l’amico Luca Giovanardi dei Julie’s Haircut che è una di quelle persone che non ho mai conosciuto live ma con cui mi trovo bene e a mio agio nell’internet. Cioè, non solo mi piace il suo gruppo che è uno dei gruppi psych più longevi e bravi d’Italia, ma ha degli ottimi gusti musicali e cinematografici. Ha anche un negozio che si chiama Notorious dove vende libri, dvd, bluray, dischi e SOPRATTUTTO busti di Frankenstein.

P1010305