Una macchina talmente perfetta da ingannarci

P1010493

Ogni giorno Federico Bernocchi tiene un programma su Radio Rai2 che si chiama Canicola. È tipo il più bel programma del mondo dopo Radio TSO e prima di Acapulco. Solo che Radio TSO non lo fanno più. E Acapulco lo stiamo aspettando un po’ tutti. A parte Dispenser. E aggiungo Condor per campanilismo. Insomma, lui Federico Bernocchi allora fa Canicola. Per il programma faccio un disegno brutto al giorno. Brutto che fa provincia. Ci provo almeno. Un mashuppone di alcuni argomenti toccati dalla puntata. Perché? Boh. Perché chi non farebbe dei disegni per la radio? Quindi dicevo, ogni giorno, da mezzogiorno all’una e mezza come dei veri califfi ascoltate Canicola oppure scaricatevi il podcast (che contiene il disegno del giorno che potete trovare anche qui grandissimo) E qui troverete fino a Settembre un disegno al giorno con il testo che ricevo dei temi della puntata da Bernocchi. Vi siete mai sentiti più felici? Ecco. Felicizzatevi.

Oggi esce da noi in Italia Ex Machina, che è un film di cui abbiamo già brevemente parlato ma che mi sembra sempre più interessante. La storia è quella di questo ragazzo che viene chiamato dal suo boss, un mega genio eccentrico straricco che vive da solo isolato dal mondo, per fare un test di Turing. Il test di Turing funziona – più o meno – così: sei in grado di capire se quella che hai davanti è una macchina, un’intelligenza artificiale? L’uomo è in grado di costruire una macchina talmente perfetta da ingannarci, da farci credere di essere di fronte a un cervello umano? Ex Machina è il primo film da regista di Alex Garland che è stato lo sceneggiatore storico di Danny Boyle e che ha scritto qualche piccola perla di Sci-Fi come Dredd (che non era niente male, eh? Anche se era incredibilmente simile a The Raid).Il protagonista del film è Domhnall Gleeson, figlio del grandissimo Brendan Gleeson, e attore caldissimo al momento. Era il protagonista anche di un episodio di Black Mirror bellissimo, quello in cui una ragazza compra un simulacro del suo fidanzato morto… che piangere. Il boss invece è Oscar Isaac, anche lui caldissimo al momento. I due reciteranno insieme nel nuovo Star Wars. Visto che abbiamo parlato di Alan Turing, non possiamo non citare The Imitation Game (quella palla) e Benedict Cumberbatch, che è uno dei nostri eroi anche per averci fatto rinnamorare di Sherlock, la serie BBC dove recita al fianco di Martin Watson Freeman. Che coppia di attori straordinaria. Ma poi, le faccette che faceva Martin Freeman nel The Office inglese? Non so ancora decidermi se The Office UK o US. Tu li hai visti? Cioè, quello di Gervais è stato il primo ed è talmente perfetto nella sua breve durata che rimane un gioiellino, ma quello americano ha dalla sua un cast perfetto, dei personaggi memorabili, la capacità di inserire il romantico nella commedia e un GIGANTESCO Steve Carell. Io quando vedo recitare Steve Carell vado fuori di testa. Hai mai sentito la risata di Carell? L’hai visto in Foxcatcher? Uno dei migliori attori del mondo.

P1010488