È morto a 81 anni Lamont Dozier, produttore e compositore che scrisse molte canzoni soul di grande successo

Lamont Dozier, produttore e compositore statunitense che scrisse molte canzoni soul di grande successo per la storica etichetta Motown Records, è morto a 81 anni. Dozier lavorò principalmente insieme ai fratelli Eddie e Brian Holland, scrivendo per celebri artisti degli anni Sessanta come le Supremes (“Baby Love”), i Four Tops (“Loco in Acapulco”), Martha & the Vandellas (“Nowhere to Run”), Marvin Gaye (“How Sweet It Is (to Be Loved by You)”) e gli Isley Brothers.

Dozier fu una delle personalità più importanti del soul di Detroit, e nel cosiddetto trio Holland-Dozier-Holland fu co-autore di diverse canzoni che arrivarono al primo posto delle classifiche musicali, grazie a uno spiccato talento per le melodie e una grande sensibilità per i gusti del pubblico dell’epoca. Le cause della sua morte non sono state rese note.

(Alberto E. Rodriguez/ Getty Images)