• Mondo
  • Questo articolo ha più di un anno

Herbert Diess lascerà l’incarico di amministratore delegato del gruppo Volkswagen

Il consiglio di amministrazione del gruppo Volkswagen ha votato all’unanimità per la sostituzione dell’amministratore delegato Herbert Diess, in carica da sette anni. Diess verrà sostituito da Oliver Blume, attuale direttore esecutivo di Porsche ed ex manager di Volkswagen, che assumerà il nuovo incarico a settembre.

Diess assunse l’incarico per risollevare il gruppo dallo scandalo delle emissioni e guidarlo nell’ingresso nel mercato delle auto elettriche. Negli ultimi mesi aveva avuto discussioni con i sindacati e con gli azionisti del gruppo per le difficoltà incontrate nello sviluppo dei software per autoveicoli e per gli scarsi risultati ottenuti di recente nel mercato cinese, il più grande e redditizio del gruppo.

Pubblicità

L’annuncio — seguito dalle dimissioni — è stato accolto con una certa sorpresa, anche perché soltanto poche ore prima Diess aveva ringraziato su LinkedIn i dipendenti di Volkswagen per i risultati ottenuti nel primo semestre dell’anno e augurato loro buone vacanze.

(Roger Kisby/Getty Images for Volkswagen of America)