• Mondo
  • mercoledì 12 Gennaio 2022

La provincia canadese del Québec imporrà una tassa alle persone non vaccinate contro il coronavirus

Martedì François Legault, il primo ministro della provincia canadese del Québec, ha detto che imporrà una tassa a chi non ha ricevuto nemmeno una dose di vaccino contro la COVID-19. Nel Québec, dove abitano più di 8 milioni di persone, come altrove stanno aumentando i contagi legati alla nuova variante: circa la metà delle ospedalizzazioni riguarda le persone non vaccinate, anche se sono circa il 12,8 per cento della popolazione.

Il Québec è la prima provincia del Canada in cui verrà adottata una misura simile, ed è anche la provincia in cui sono morte più persone a causa del coronavirus. Legault non ha ancora fornito dettagli sull’importo della tassa e sulle sue modalità di imposizione.

Una vaccinazione in Canada (Cole Burston/Getty Images)