• Mondo
  • Questo articolo ha più di un anno

13 persone sono morte in seguito all’eruzione di un vulcano sull’isola indonesiana di Giava

Sabato 4 dicembre l’eruzione del vulcano Semeru sull’isola indonesiana di Giava ha causato almeno 13 morti e 57 feriti. La cenere provocata dall’eruzione ha ricoperto intere città, nella zona di Lumajang, nella parte orientale dell’isola, e più di 900 persone hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni e hanno passato la notte in rifugi temporanei. In Indonesia ci sono più di 13o vulcani attivi: nel dicembre del 2018 l’eruzione del vulcano Anak Krakatoa aveva provocato uno tsunami tra le isole di Giava e Sumatra, uccidendo quasi 400 persone.

(AP Photo/Trisnadi)