Flixbus ha acquistato Greyhound, la più importante società di autobus degli Stati Uniti

FlixBus, società tedesca di autobus low-cost, ha annunciato di aver acquistato Greyhound, la più importante società di autobus a lunga percorrenza degli Stati Uniti. Nel 2007 Greyhound era stata acquistata dal gruppo britannico FirstGroup per 3,6 miliardi di dollari (circa 3 miliardi di euro), che ora l’ha venduta a Flixbus per 172 milioni di dollari (circa 150 milioni di euro). Negli ultimi anni FirstGroup aveva accumulato grosse perdite, sia a causa della pandemia da coronavirus sia a causa della concorrenza delle società low-cost come Flixbus, e nel 2019 aveva deciso di mettere in vendita Greyhound.

Greyhound è una storica società di trasporto e collega più di 3.800 città in tutto il Nord America. Era stata fondata nel 1914 a Hibbing, in Minnesota, da un immigrato svedese, e dal 1987 ha sede a Dallas, in Texas. Il nome deriva da una razza di cane molto veloce, il levriero inglese (greyhound, appunto). Per anni il trasporto su gomma ha rivestito un’enorme importanza negli Stati Uniti, molto più di quello ferroviario, a causa delle grandi distanze che spesso separano le città, e Greyhound nel corso del Novecento era diventata un simbolo della cultura americana.

(Tim Boyle/Newsmakers)