• Mondo
  • giovedì 9 Settembre 2021

Almeno 10 persone sono morte in un incendio in un ospedale per malati di COVID-19 in Macedonia del Nord

Almeno 10 persone sono morte in un incendio divampato mercoledì sera in un ospedale per malati di COVID-19 in Macedonia del Nord. L’ospedale si trova nella città di Tetovo, nel nord-ovest del paese, e l’incendio è iniziato intorno alle 21 di mercoledì: secondo il primo ministro macedone Zoran Zaev, sarebbe stato causato da un’esplosione. Le fiamme nel frattempo sono state spente e diversi feriti portati in ospedale a Skopje, ma non è ancora chiaro quante persone fossero ricoverate nell’ospedale al momento dell’incendio. Secondo le autorità locali il numero dei morti potrebbe salire nelle prossime ore.

(ANSA/EPA/STRINGER)