• Mondo
  • giovedì 26 Agosto 2021

La CIA e l’esercito americano stanno svolgendo operazioni di evacuazione segrete al di fuori dell’aeroporto di Kabul

La CIA, la principale agenzia di intelligence statunitense, sta conducendo insieme all’esercito americano alcune operazioni segrete aeree e di terra per evacuare gli americani e alleati afghani dall’Afghanistan, sia dentro che fuori Kabul: sono quindi operazioni diverse da quelle ufficiali che stanno proseguendo all’aeroporto di Kabul, dove l’esercito americano si trova all’interno della struttura e gestisce l’imbarco di suoi cittadini e di civili afghani sui mezzi militari.

Non si sa con precisione dove stiano avvenendo queste operazioni, ma si sa che gli elicotteri militari statunitensi stanno operando sotto il controllo della CIA, una cosa che succede solo in situazioni particolarmente urgenti e delicate. Non si sa nemmeno se i talebani siano a conoscenza dell’attività della CIA: il dipartimento della Difesa ha detto infatti che si sta coordinando con i talebani per garantire la sicurezza all’aeroporto di Kabul, ma non ci sono informazioni per dire se questo coordinamento riguardi anche le missioni segrete in corso.

Due soldati americani a Kabul, con sullo sfondo un aereo impegnato nelle operazioni di evacuazione (Department of Defense via AP)