• Mondo
  • mercoledì 14 Luglio 2021

I talebani hanno detto di avere preso il controllo di uno dei principali passaggi di frontiera tra Afghanistan e Pakistan

Mercoledì i talebani hanno detto di avere preso il controllo di uno dei principali passaggi di frontiera che collegano l’Afghanistan con il Pakistan, chiamato Spin Boldak, ottenendo una delle vittorie più importanti finora nella guerra contro le forze di sicurezza afghane. Il passaggio si trova a sud della città di Kandahar, che a sua volta si trova nell’Afghanistan meridionale. Video e immagini diffusi online mostrano i talebani innalzare la loro bandiera sul confine. Il governo afghano ha negato di avere perso il controllo dell’area, ma la sua versione non è ritenuta particolarmente credibile: dalle ricostruzioni, fatte tra gli altri da BBC e Reuters, sembra che le forze di sicurezza afghane si siano arrese senza combattere o senza farlo con grande intensità.

Negli ultimi giorni i talebani sono riusciti a conquistare nuovi territori e altri passaggi di frontiera nelle province di Herat, Farah e Kunduz. In generale negli ultimi mesi hanno preso il controllo di estese aree dell’Afghanistan, accelerando l’avanzata grazie anche al ritiro dei soldati statunitensi dal paese.

Le forze afghane non sembrano né addestrate né finanziate a sufficienza per poter fermare l’avanzata talebana, e il rischio che l’Afghanistan ricada sotto il controllo degli insorti – cioè di tornare nella stessa situazione precedente all’invasione americana del 2001 – viene considerato sempre più concreto.

– Leggi anche: I talebani si stanno riprendendo l’Afghanistan