• Sport
  • venerdì 4 Giugno 2021

La tennista russa Yana Sizikova è stata arrestata con l’accusa di corruzione e truffa organizzata

Giovedì la tennista russa Yana Sizikova è stata arrestata a Parigi nell’ambito di un’inchiesta su presunte partite truccate durante la scorsa edizione del Roland Garros, il prestigioso torneo di tennis degli Open di Francia a cui peraltro Sizikova stava partecipando proprio in questi giorni. La tennista ventiseienne, specialista del doppio, è stata arrestata con l’accusa di corruzione e truffa organizzata e sarebbe sospettata di aver perso deliberatamente una partita nel torneo dell’anno scorso. L’annuncio del suo arresto è stato diffuso poco dopo che Sizikova e la compagna di squadra Ekaterina Aleksandrova avevano perso la prima partita del Roland Garros contro le australiane Storm Sanders e Ajla Tomljanovic.

Nella serata di venerdì Sizikova è stata rilasciata, ma continuano le indagini nei suoi confronti. Il suo avvocato ha detto che al momento non è chiaro se Sizikova possa o meno lasciare la Francia.

– Leggi anche: Il dibattito attorno a Naomi Osaka

La tennista Yana Sizikova durante un torneo a Praga nel 2019 (YouTube)