• Sport
  • martedì 23 Febbraio 2021

Tiger Woods è stato operato alla gamba destra dopo un grave incidente in auto

Martedì il noto golfista Tiger Woods ha avuto un grave incidente d’auto nella contea di Rolling Hills Estates, a sud di Los Angeles, negli Stati Uniti. L’incidente è avvenuto intorno alle 7 ora locale, quando in Italia erano le 16. Il suo agente ha fatto sapere al New York Times che Woods ha subito diverse ferite alle gambe ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale. In un comunicato sul suo profilo Twitter, si legge che è stato sottoposto a «un lungo intervento chirurgico» alla caviglia e sulla parte bassa della gamba destra. I medici hanno inserito una placca per stabilizzare la tibia e le ossa della caviglia e del piede sono state stabilizzate con viti e perni. Nel comunicato viene anche specificato che Woods è «sveglio, reattivo e in ripresa».

La dinamica dell’incidente non è ancora stata del tutto chiarita, ma si è verificato su un tratto ripido in discesa e particolarmente pericoloso di una strada principale, dove secondo il Los Angeles Times, che ha parlato con le autorità del luogo e con i residenti, non sono rari gli incidenti. L’auto, un SUV, ha subito grossi danni e il parabrezza è stato rimosso per estrarre Woods, che quando sono arrivati i soccorsi stava cercando di tirarsi fuori da solo. Lo sceriffo della Contea ha detto che Woods è «fortunato a essere vivo». Al momento dell’incidente era da solo in auto.

Woods non disputa una gara professionistica da dicembre, e lo scorso mese aveva subito una piccola operazione alla colonna vertebrale.

(AP Photo/Phelan M. Ebenhack)