• Mondo
  • domenica 29 Novembre 2020

In Afghanistan almeno 34 persone sono state uccise in due diversi attentati suicidi

Almeno trentaquattro persone, in gran parte militari, sono morte domenica in due diversi attentati suicidi in Afghanistan. Il più grave è avvenuto nella provincia orientale di Ghazni, dove l’attentatore si è fatto esplodere all’interno di un veicolo militare lanciato contro una base militare afghana. Nell’esplosione sono state inoltre ferite ventiquattro persone.

Nel sud del paese, un altro attentatore suicida si è fatto esplodere dopo aver raggiunto il convoglio a protezione del governatore della provincia di Zabul — rimasto illeso — uccidendo tre persone e ferendone ventuno. Gli attacchi, non rivendicati, sono avvenuti mentre sono ancora in corso i colloqui di pace in Qatar tra i rappresentanti del governo afghano e i talebani.

(AP Photo/Rahmatullah Nikzad)