• Sport
  • domenica 15 Novembre 2020

Lo spagnolo Joan Mir ha vinto il Mondiale della MotoGP, il primo per la Suzuki dal 2000

Al pilota spagnolo Joan Mir è bastato un settimo posto nel Gran Premio d’Europa di Valencia per vincere il titolo mondiale della MotoGP per la prima volta in carriera, e con due gare di anticipo. Con Mir — ventitreenne in MotoGP dall’anno scorso — la Suzuki è tornata a vincere il titolo della classe principale del Motomondiale a vent’anni di distanza dalla sua ultima vittoria ottenuta nel 2000 con lo statunitense Kenny Roberts Junior. La gara di Valencia è stata vinta invece dall’italiano Franco Morbidelli, partito dalla pole position e rimasto primo per tutti i giri davanti a Jack Miller e Pol Espargaro.

(Mirco Lazzari gp/Getty Images)