• domenica 8 Novembre 2020

I guai della Gazzetta del Mezzogiorno

Della Gazzetta del Mezzogiorno, il più radicato quotidiano della Puglia e della Basilicata, di storia secolare, era stato dichiarato il fallimento lo scorso giugno, dopo una serie di problemi che avevano coinvolto accuse giudiziarie insieme ad accuse di cattiva gestione nei confronti dell’editore, tutto nel contesto delle difficoltà economiche dei quotidiani tradizionali. Al giornale era stato concesso di continuare le pubblicazioni nella prospettiva dell’acquisto da parte di un nuovo editore. Che non c’è stato, e si dubita che ci sarà, anche per una gestione ulteriormente maldestra delle procedure di messa in vendita: il giornale non è uscito sabato e tra due settimane dovrebbe scadere il suo “esercizio provvisorio”.