• Mondo
  • martedì 27 Ottobre 2020

Diverse persone sono morte in seguito all’esplosione di una bomba in una scuola religiosa in Pakistan

Almeno 7 persone sono morte e 70 sono state ferite in seguito all’esplosione di una bomba in una scuola religiosa di Peshawar, in Pakistan. L’esplosione è avvenuta verso le 8:30 locali (le 4:30 in Italia) all’interno di una moschea che funge anche da scuola coranica. A quell’ora gli studenti, soprattutto bambini, stavano leggendo il Corano: secondo quanto riferito ad Al Jazeera dal capo della polizia cittadina, sarebbero stati usati 5 o 6 chilogrammi di esplosivo, lasciato all’interno di un borsone nella sala principale della moschea. Al momento non ci sono state rivendicazioni dell’attacco.

(AP Photo/Muhammad Sajjad)