• Mondo
  • venerdì 7 Agosto 2020

Il Papa ha nominato per la prima volta sei donne nel Consiglio per l’Economia del Vaticano

Papa Francesco ha nominato sei donne nel Consiglio per l’Economia del Vaticano, un dicastero istituito da lui stesso nel 2014 per vigilare sull’economia della Chiesa cattolica. Finora i 15 membri del consiglio erano stati tutti uomini.

Le sei donne, tutte laiche, hanno tutte avuto ruoli importanti nella finanza o nell’insegnamento di dottrine economiche all’università: sono Charlotte Kreuter-Kirchhof, Eva Castillo Sanz, Leslie Jane Ferrar, Marija Kolak, María Concepción Osákar Garaicoechea e Ruth Maria Kelly. Gli altri nuovi membri del Consiglio sono sei cardinali – Péter Erdő, Odilo Pedro Scherer, Gerald Cyprien Lacroix, Joseph William Tobin, Anders Arborelius, Giuseppe Petrocchi – e il laico Alberto Minali.

(AP Photo/Alessandra Tarantino)