• Mondo
  • lunedì 15 Giugno 2020

Da oggi in Francia riaprono tutte le attività

Da oggi 15 giugno tutta la Francia continentale è classificata come “zona verde“: possono cioè riaprire tutte le attività, anche nella capitale Parigi, compresi bar e ristoranti. Solo i territori d’oltremare di Mayotte (arcipelago dell’oceano Indiano tra il Madagascar e la costa del Mozambico) e della Guyana francese (in Sud America) rimarranno in allerta “arancione”, in considerazione dell’alto numero di casi di contagio in proporzione alle possibilità ricettive degli ospedali locali.

Ad annunciare l’inizio di questa nuova fase dell’emergenza è stato ieri il presidente francese Emmanuel Macron, che durante un discorso alla nazione ha detto: «La lotta contro l’epidemia non è finita, ma sono contento di questa prima vittoria contro il virus». Macron ha anche confermato che tutte le scuole francesi, escluse quelle superiori, riapriranno completamente dal 22 giugno.

Visitatori con la mascherina al palazzo di Versailles, 6 giugno 2020 (Foto di Pascal Le Segretain/Getty Images)