• Mondo
  • giovedì 23 Gennaio 2020

Una persona è morta e sette sono state ferite in una sparatoria a Seattle, negli Stati Uniti

Mercoledì pomeriggio c’è stata una sparatoria a Seattle, negli Stati Uniti: otto persone sono state colpite dagli spari e una è morta, secondo il Seattle Times. Tra le sette persone ferite c’è una donna in gravi condizioni. La sparatoria è avvenuta davanti a un ristorante McDonald’s, in una zona della città piuttosto malfamata: nelle ore precedenti c’erano stati altri due episodi simili nella zona, in cui due uomini erano rimasti feriti. Il capo del dipartimento di polizia di Seattle, Carmen Best, ha detto che la sparatoria è avvenuta dopo un litigio fuori dal ristorante e che per il momento non c’è stato alcun arresto: secondo la polizia potrebbe esserci più di uno sparatore, tuttavia non è ancora chiaro se qualcuno di loro sia tra i feriti oppure se siano tutti in libertà.

(Karen Ducey/Getty Images)