• Mondo
  • martedì 21 gennaio 2020

Otto turisti sono morti in un hotel in Nepal

Otto turisti sono stati trovati morti intossicati in una stanza di hotel a Daman, in Nepal, circa 50 chilometri a ovest di Katmandu. Sono tutti indiani e facevano parte di una comitiva di 15 persone. Secondo la prima ricostruzione della polizia erano stati sistemati in 8 nella stessa stanza perché l’hotel era pieno. Sembra che siano morti intossicati dopo che avevano acceso un calorifero a gas dentro alla stanza senza aprire porte e finestre.

(AP Photo/Niranjan Shrestha)