Twitter sperimenterà una nuova funzione per limitare o vietare le risposte ai tweet

Durante il CES di Las Vegas, la più importante fiera dell’elettronica del Nordamerica, il social network Twitter ha annunciato che quest’anno inizierà a testare alcune nuove funzioni con lo scopo di migliorare il modo in cui avvengono le conversazioni. In particolare verrà data agli utenti la possibilità di scegliere se permettere agli altri utenti di rispondere ai propri tweet.

Si potrà scegliere se permettere di rispondere a chiunque, solo alle persone che si seguono, solo a quelle che sono citate nel tweet, oppure se vietare le risposte a tutti. Per il momento non è chiaro quando sarà avviata la sperimentazione e in quali paesi. Di recente Twitter aveva già introdotto diversi cambiamenti al fine di creare un contesto in cui si possano avere conversazioni più civili. La novità più recente era stata introdotta lo scorso novembre, quando era stata data la possibilità agli utenti di nascondere alcune risposte ricevute durante una conversazione.

(Christoph Dernbach/picture-alliance/dpa/AP Images)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.