Antonio Conte e Romelu Lukaku dopo Napoli-Inter (Francesco Pecoraro/Getty Images)
  • Sport
  • martedì 7 Gennaio 2020

La battuta ironica di Antonio Conte su Romelu Lukaku

Dopo la vittoria contro il Napoli, l'allenatore dell'Inter ha voluto rispondere a critiche e dubbi circolati sul conto del suo attaccante, secondo miglior marcatore della Serie A

Antonio Conte e Romelu Lukaku dopo Napoli-Inter (Francesco Pecoraro/Getty Images)

Nell’intervista data a Sky Sport al termine di Napoli-Inter, posticipo della diciottesima giornata di Serie A, l’allenatore dell’Inter Antonio Conte ha risposto ironicamente a una domanda su Romelu Lukaku, l’attaccante belga autore di due gol decisivi nella vittoria finale per 3-1. Conte ha voluto rispondere a critiche e dubbi circolati sul conto di Lukaku, anche nello stesso studio di Sky Sport, dove recentemente uno degli opinionisti – l’ex attaccante Paolo Di Canio – aveva espresso perplessità sulle qualità del giocatore, descritto come bravo ma poco incisivo nelle partite più importanti. Al suo primo anno in Serie A, Lukaku è il secondo miglior marcatore del campionato con 14 gol realizzati.

È al suo massimo, Antonio?
No, Lukaku è una pippa. Cioè ne ho sentite di tutti i colori… Lukaku è una pippa ed è meglio che si continui a dire che è una pippa.