• Italia
  • mercoledì 25 Dicembre 2019

C’è stato un nuovo caso di meningite a Villongo, in provincia di Bergamo, il terzo in poche settimane

A Villongo, in provincia di Bergamo, è stato registrato un nuovo caso di meningite, il terzo in poche settimane: lunedì è stato ricoverato un uomo di 36 anni che aveva contratto il batterio meningococco C, dopo che era successo lo stesso ad altre due ragazze, una delle quali era morta a inizio mese. È stata avviata la procedura per somministrare gratuitamente il vaccino a tutti gli abitanti tra i 18 e i 50 anni, ma il direttore generale dell’Agenzia di tutela della salute locale, Massimo Giupponi, ha assicurato che non si tratta di un’epidemia.

(Stephan Jansen/dpa)