• Sport
  • mercoledì 13 Novembre 2019

La NFL ha invitato Colin Kaepernick a una sessione di allenamento aperta agli osservatori

Colin Kaepernick, giocatore di football americano escluso dalla National Football League (NFL) da tre anni dopo aver iniziato a protestare inginocchiandosi durante l’inno nazionale, è stato invitato dalla lega a una sessione privata di allenamento in programma sabato ad Atlanta. Alla sessione parteciperanno gli osservatori di tutte le 32 squadre del campionato. L’iniziativa potrebbe favorire il ritorno alle attività dell’ex quarterback dei San Francisco 49ers, senza squadra da tre anni a causa delle polemiche create dalla sua protesta contro le discriminazioni e le violenze nei confronti degli afroamericani. Negli ultimi anni, col passare del tempo, le probabilità di rivederlo in campo erano inevitabilmente diminuite: sono tuttora basse, ma un suo possibile riavvicinamento alla NFL potrebbe essere favorito anche dalla presenza nel settore del rapper e produttore newyorchese Jay-Z, nuovo partner commerciale della lega.

(Getty Images)