• Mondo
  • lunedì 28 Ottobre 2019

Un uomo è stato arrestato dopo aver sparato e ferito due persone davanti a una moschea a Bayonne, in Francia

Un uomo è stato arrestato dopo aver sparato e ferito due persone davanti a una moschea a Bayonne, nel sud ovest della Francia. La polizia ha spiegato che l’uomo aveva provato a dare fuoco alla porta della moschea e che aveva poi sparato contro due persone che avevano cercato di fermarlo. L’uomo, scappando, ha dato fuoco a un’automobile e poco dopo è stato arrestato a casa sua. I due feriti, di 74 e 78 anni, sono stati ricoverati in condizioni gravi.