• Italia
  • martedì 22 Ottobre 2019

Un morto per il maltempo in provincia di Alessandria

È un tassista genovese travolto dall'acqua di un torrente esondato: un'altra persona è ancora dispersa

Nella notte tra lunedì e martedì una persona è morta in provincia di Alessandria a causa del maltempo: è un tassista genovese che era partito da Genova per portare un cliente inglese in un golf club nella zona di Serravalle. Il tassista era disperso da ieri sera, e il suo corpo è stato trovato questa mattina a Capriata d’Orba (Alessandria): era stato travolto dall’acqua di uno dei torrenti esondati nella zona. Il cliente era già stato ritrovato in buone condizioni.

La Protezione Civile stima che in tutto almeno 130 persone abbiano dovuto abbandonare le proprie abitazioni per il maltempo, e il presidente del Piemonte,  Alberto Cirio, ha annunciato che la regione chiederà lo stato di emergenza a causa dei danni. «Quando conteremo i danni, oltre a far piangere il cuore, non possiamo lasciare soli sindaci e privati, abbiamo bisogno che lo stato ci sia», ha detto Cirio.

Sempre a Capriata d’Orba, i vigili del fuoco hanno salvato un uomo brasiliano che era rimasto aggrappato a una pianta in mezzo al torrente Orba: l’uomo è stato trasportato in ospedale in stato di ipotermia. A causa del maltempo, inoltre, da ieri sera risultavano disperse due persone anziane a Mornese, sempre in provincia di Alessandria: una di loro nel frattempo è stata trovata. Le forti piogge hanno provocato allagamenti e frane e le scuole di Alessandria e di molte altre città della provincia sono state chiuse per precauzione.

Inoltre, sull’autostrada A21 è stato chiuso per allagamenti lo svincolo della A7 in direzione Milano, e anche la circolazione ferroviaria ha subito rallentamenti: sulla linea Genova-Milano i treni viaggiano a velocità ridotta tra Arquata e Cassano, ed è prevista la cancellazione di alcuni mezzi a lunga percorrenza. Sulla linea Genova-Torino, invece, i treni viaggiano a velocità ridotta tra Novi Ligure e Arquata. Resta interrotta la circolazione sulla Genova-Acqui, tra Ovada e Campo Ligure: in questa tratta è stato istituito un servizio sostitutivo con bus.

(ANSA/DINO FERRETTI)