Qantas ha completato un volo di prova di 19 ore tra New York e Sydney

La compagnia aerea Qantas ha completato un volo di prova di 19 ore tra New York e Sydney, con un aereo Boeing 787-9 Dreamliner che trasportava solo 49 passeggeri oltre ai piloti e al personale. Si è trattato del più lungo volo commerciale di sempre ed era stato organizzato per raccogliere dati e informazioni sul comportamento di piloti, passeggeri e personale di bordo durante un volo così lungo. Gli aerei di linea non sono usati normalmente per tratte così lunghe e per questa ragione l’aereo di Qantas è partito con il massimo carico di combustibile disponibile, nessun bagaglio nella stiva e meno di 50 passeggeri a bordo.

I passeggeri sono stati incoraggiati a regolare i loro orologi sul fuso orario di Sydney poco dopo la partenza e sono stati tenuti svegli fino all’orario del tramonto australiano, per ridurre il jet-lag. Durante il volo sono inoltre stati eseguiti diversi test sia sui passeggeri che su piloti e assistenti di volo, per capire l’impatto fisico e mentale di un volo così lungo. Il volo, che ha coperto la distanza di 16.200 chilometri in 19 ore e 16 minuti, è andato bene e potrebbe in futuro diventare un volo di linea. Nei prossimi mesi, Qantas dovrebbe eseguire test simili volando tra Londra e Sydney.

TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.