• TV
  • mercoledì 9 ottobre 2019

È morto Beppe Bigazzi, gastronomo e personaggio televisivo

È morto a 86 anni Giuseppe Bigazzi, giornalista e gastronomo, noto a molti per la sua presenza nel programma televisivo La prova del cuoco. Bigazzi era nato nel 1933 a Terranuova Bracciolini, in Toscana, e si era occupato di rubriche gastronomiche su alcuni giornali, scritto libri di cucina e gastronomia e partecipato a diversi programmi televisivi sul tema. Si era molto parlato di lui nel febbraio 2010, quando fu sospeso dalla sua partecipazione alla Prova del cuoco dopo aver parlato di una ricetta del “gatto in umido”. Era poi stato conduttore di un programma del canale Alice e nel 2013 era tornato alla Prova del cuoco.

In merito a quella questione del gatto, Bigazzi aveva spiegato al Corriere della Sera che quella di cui aveva parlato in televisione era una sorta di ricetta storica, che non intendeva consigliare a nessuno: «Negli anni Trenta e Quaranta come tutti gli abitanti della Val d’Arno a febbraio si mangiava il gatto al posto del coniglio, così come c’era chi mangiava il pollo e chi non avendo niente andava a caccia di funghi e tartufi non ancora cibi di lusso. Del resto liguri e vicentini facevano altrettanto e i proverbi ce lo ricordano. Questo non vuol dire mangiare oggi la carne di gatto, ho solo rievocato usanze».

(Riccardo Cesari / FARABOLAFOTO)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.