• Sport
  • mercoledì 2 ottobre 2019

È morto Giorgio Squinzi, ex presidente di Confindustria

Aveva 76 anni ed era malato da tempo

È morto l’imprenditore Giorgio Squinzi, ex presidente di Confindustria, amministratore unico di Mapei e proprietario del Sassuolo. Aveva 76 anni ed era malato da tempo.

Squinzi era nato nel 1943 a Cisano Bergamasco. Aveva studiato Chimica Industriale, e nel 1970 aveva cominciato a lavorare nell’azienda fondata dal padre, Mapei (operativa nel settore della produzione di materiali chimici per l’edilizia), di cui fino a oggi era amministratore unico.

Squinzi è stato presidente di Confindustria dal 2012 al 2016 (nei dodici anni precedenti l’incarico era stato vicepresidente degli industriali con delega alla ricerca e all’innovazione), ed è stato anche presidente di Federchimica e di Assolombarda. Nel 2016 è stato brevemente presidente del Consiglio di Amministrazione del Gruppo 24 Ore. Dal 2002 inoltre era proprietario della squadra di calcio del Sassuolo.

(ANSA / MATTEO BAZZI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.