• Italia
  • sabato 14 Settembre 2019

Due alpinisti italiani sono morti sulle Pale di San Martino

Due alpinisti veneti sono morti venerdì sera dopo essere precipitati durante la scalata della via Scalet-Biasin sulle Pale di San Martino, nelle Dolomiti. I corpi sono stati recuperati nel giro di alcune ore dal Soccorso Alpino in seguito all’allarme partito dal rifugio Velo della Madonna di San Martino di Castrozza, dove gli scalatori avrebbero dovuto passare la notte tra venerdì e sabato. I due erano originari di Monselice e Villafranca Padovana, in provincia di Padova.

(Martignoni/LaPresse)