• Mondo
  • giovedì 29 Agosto 2019

L’uragano Dorian non ha colpito Porto Rico e ora si sta dirigendo verso la Florida

L’uragano tropicale Dorian non ha colpito Porto Rico –  un gruppo di isole caraibiche che fa parte degli Stati Uniti come “territorio non incorporato” – come invece avevano previsto i meteorologi, e si sta ora dirigendo verso la Florida. Si prevede che Dorian arrivi tra l’1 e il 2 settembre sulla costa est della Florida, dove il governatore Ron DeSantis ha dichiarato lo stato d’emergenza: al momento l’uragano è stato classificato di categoria 1 ma si prevede che nei prossimi giorni possa diventare più intenso, fino a categoria 3.

In vista dell’arrivo dell’uragano, Porto Rico aveva dichiarato lo stato di emergenza, a causa del timore che le forti piogge e i venti avrebbero potuto causare frane e inondazioni, oltre che interruzioni di corrente. L’uragano Dorian ha però solo sfiorato le isole di Porto Rico, causando danni di lieve entità. Le preoccupazioni maggiori erano dovute anche al fatto che Porto Rico nel 2017 era stato colpito dal forte uragano Maria, che aveva causato la morte di diverse migliaia di persone e lasciato decine di migliaia di sfollati.

(AP Photo/Ramon Espinosa)