• Mondo
  • martedì 20 Agosto 2019

I passeggeri dell’autobus presi in ostaggio a Rio de Janeiro, in Brasile, sono stati liberati dopo che un cecchino ha sparato al sequestratore

I passeggeri dell’autobus presi in ostaggio a Rio de Janeiro, in Brasile, sono stati liberati dopo che un cecchino ha sparato al sequestratore, uccidendolo. Non ci sono informazioni certe sul numero di passeggeri, ma si pensa siano fossero almeno 18, anche se alcune fonti hanno parlato di oltre 30 ostaggi.

Fabian Sommer/picture-alliance/dpa/AP Images
TAG: