Uber ha perso più di 5 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre

Uber, la società di mobilità conosciuta soprattutto per il suo servizio a metà tra i taxi e il noleggio di auto con autista, ha registrato perdite per 5,23 miliardi di dollari negli ultimi tre mesi. Gli analisti si aspettavano una perdita per la società, che si è quotata in Borsa lo scorso maggio, ma la cifra comunicata giovedì è stata molto maggiore delle previsioni. A contribuire a questo risultato sono stati soprattutto i costi dovuti ai compensi in azioni per i dipendenti dopo l’entrata in Borsa, che hanno pesato per 3,9 miliardi di dollari. Le entrate sono invece aumentate del 14 per cento, pari a 3,17 miliardi di dollari nel secondo trimestre dell’anno finanziario, ma non hanno rispettato le aspettative degli investitori che avevano previsto un incremento di 3,3 miliardi di dollari.

(AP Photo/Richard Drew)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.