• Mondo
  • mercoledì 31 luglio 2019

La Corea del Nord ha lanciato due nuovi missili a corto raggio verso il mar del Giappone

La Corea del Nord ha lanciato due nuovi missili a corto raggio, hanno detto fonti militari sudcoreane. I due missili sono stati lanciati nelle prime ore del 31 luglio nell’area di Wonsan, nel sud del paese, e secondo le prime informazioni hanno volato per circa 250 chilometri e raggiunto un’altitudine di 30 chilometri, prima di finire nel mar del Giappone. Jeong Kyeong-doo, ministro della Difesa sudcoreano, ha detto che i missili sono di modelli diversi rispetto a quelli usati in precedenza. Anche in questo caso, così come per i missili lanciati il 25 luglio, si pensa che il lancio sia un segnale di dissenso verso le esercitazioni militari che Stati Uniti e Corea del Sud intendono fare nelle prossime settimane in Corea del Sud.

Chung Sung-Jun/Getty Images

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.