• Mondo
  • lunedì 22 luglio 2019

In Francia è stato ritrovato un sottomarino di cui si erano perse le tracce più di cinquant’anni fa

È stato localizzato in Francia, sul fondale al largo della costa di Tolone, un sottomarino di cui si erano perse le tracce il 17 gennaio 1968, mentre stava compiendo un’esercitazione. Il sottomarino si chiama La Minerve, apparteneva alla Marina francese e quando affondò a bordo c’erano 52 persone; il ritrovamento è stato confermato dalla ministra della Difesa francese Florence Parly. Le ricerche del sottomarino erano riprese alcune settimane fa, su pressione di alcuni familiari delle persone che si trovavano a bordo. A localizzare il sottomarino, che si trova a 45 chilometri dalla costa e a oltre 2.000 metri di profondità, è stata una nave della società statunitense Ocean Infinity. Ancora non si sa cosa causò l’affondamento del sottomarino.

AP Photo/Franck Prevel

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.