Il CEO di BMW ha detto che si dimetterà nei prossimi mesi

Il CEO di BMW Harald Krüger ha detto che si dimetterà nei prossimi mesi, dopo che il consiglio di amministrazione della società si era mostrato incerto sul rinnovo del suo contratto in scadenza nel 2020. BMW, che produce anche le Rolls-Royce e le Mini, è da tempo in difficoltà, sia a causa della generale crisi del settore automobilistico che per i grossi investimenti che sta sostenendo per lo sviluppo di auto elettriche. Da qualche settimana i giornali parlavano di un possibile rinnovamento al vertice della società e Krüger, che è CEO da 4 anni dopo decenni di esperienza nel settore, sembrava non avere il sostegno di parte del consiglio di amministrazione. BMW ha detto che il prossimo CEO verrà deciso nelle prossime settimane, forse già a luglio.

(Lennart Preiss/Getty Images)
TAG: ,