Carrefour ha venduto l’80 per cento delle sue società in Cina a Suning

La società francese della grande distribuzione Carrefour ha venduto l’80 per cento delle sue società in Cina al gruppo cinese Suning per circa 700 milioni di dollari (circa 600 milioni di euro). Suning, gruppo cinese di e-commerce noto in Italia per aver comprato la squadra di calcio dell’Inter, ha comprato anche più di 200 negozi aperti da Carrefour in Cina negli ultimi anni, considerati da alcuni uno dei principali problemi che limitavano il successo di Carrefour nel paese. I negozi Carrefour in Cina sono infatti mediamente molto grandi e negli ultimi anni avevano perso quote di mercato a favore di negozi più piccoli e di gruppi che puntavano molto sulla consegna a domicilio.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.