• Mondo
  • sabato 15 giugno 2019

Almeno 10 poliziotti sono morti in un attentato in Kenya, al confine con la Somalia

Almeno 10 poliziotti keniani sono morti in un’esplosione causata da una bomba al confine con la Somalia, nella regione di Wajir County. Funzionari governativi del Kenya, che hanno parlato con Al-Jazeera sotto anonimato, hanno detto che i poliziotti morti facevano parte di una squadra che stava cercando i sequestratori di tre riservisti della polizia che sono stati rapiti. Non c’è stata alcuna rivendicazione o accusa, ma il gruppo terroristico somalo al-Shabaab prende spesso di mira le forze di sicurezza del paese, che nel 2011 aveva inviato le truppe in Somalia per combatterli.

Wajir County (Google Maps)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.