• Mondo
  • giovedì 2 maggio 2019

Il re della Thailandia ha sposato la vice capo della sua guardia di sicurezza personale

Ieri il re della Thailandia, Maha Vajiralongkorn, ha sposato la vice responsabile della sua sicurezza e le ha conferito il titolo di regina. Vajiralongkorn ha 66 anni ed era diventato re nel 2016 dopo la morte di suo padre, Bhumibol Adulyadej, che aveva governato il paese per 70 anni.

In una nota del palazzo reale si legge che il re Vajiralongkorn «ha deciso di promuovere la generale Suthida Vajiralongkorn Na Ayudhya al rango di sua consorte reale, che da ora sarà conosciuta come regina Suthida».

Suthida è una ex assistente di volo che Vajiralongkorn aveva nominato generale e vice capo della sua sicurezza personale. Per molti anni è stata vista insieme al re e considerata la sua compagna, ma la loro relazione non era mai stata ufficializzata. In passato Vajiralongkorn è stato spotato altre tre volte.

Il re della Thailandia, Maha Vajiralongkorn Bodindradebayavarangkun, con la regina Suthida. (Bureau of the Royal Household via AP)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.