• Mondo
  • domenica 17 marzo 2019

Almeno 50 persone sono morte per improvvise inondazioni nella provincia indonesiana di Papua

Nella provincia di Papua, nell’Indonesia orientale, almeno 50 persone sono morte per improvvise inondazioni causate da piogge torrenziali e conseguenti frane. Le inondazioni hanno colpito soprattutto la città di Sentani, 25 chilometri a ovest della capitale provinciale Jayapura. Altre 59 persone sono state ferite, mentre decine di case sono state danneggiate. Il portavoce dell’agenzia nazionale per i disastri naturali, Sutopo Purwo Nugroho, ha detto che «il numero delle vittime e l’impatto del disastro probabilmente aumenteranno mentre le squadre di ricerca e soccorso proseguono nel loro tentativo di raggiungere le aree colpite».

(BASARNAS via AP)