• Mondo
  • sabato 9 Marzo 2019

Secondo le interpretazioni degli analisti di alcune nuove immagini satellitari, la Corea del Nord si starebbe preparando a lanciare un missile o un razzo spaziale

Secondo le interpretazioni date dagli analisti ad alcune fotografie satellitari scattate il 22 febbraio dai satelliti della società DigitalGlobe sopra Sanumdong, alla periferia di Pyongyang, la Corea del Nord si starebbe preparando a lanciare un missile o un razzo spaziale. Prima che le fotografie fossero diffuse 38 North, un autorevole sito di analisi sulla situazione nordcoreana, aveva segnalato che alla base di lancio di satelliti di Sohae – in parte smantellata dopo l’inizio dei colloqui sul disarmo tra Corea del Nord e Stati Uniti – erano riprese le attività dopo il fallimento dell’incontro tra Donald Trump e Kim Jong-un ad Hanoi, in Vietnam. Secondo gli esperti, la Corea del Nord potrebbe voler lanciare nello Spazio un satellite, cosa che aiuterebbe il paese a lanciare successivamente missili balistici a lungo raggio.

La fabbrica di missili di Sanumdong, in Corea del Nord, fotografata da un satellite di DigitalGlobe, il 22 febbraio 2019 (DigitalGlobe, a Maxar company, via AP)